Pirangi

Informazioni generali

La spiaggia di pirangì è sicuramente una delle più frequentate dai natalensi, famosa anche per uno dei carnevali più movimentati dello stato, è scelta come principale luogo estivo dei potiguares, la sua vicinanza con Natal, di appena 15 km, è l’altra ragione per la quale viene scelta. In Pirangì c’è una delle piu belle cartoline postali del RN, il maggiore albero di Cajueiro del Mondo, meraviglia della natura, con approssimatamente 8.500mq di estensione, ed una produzione di 70.000 frutti, presente nel guinnes dei primati, possiede intorno una struttura con dei negozi di artigianato della regione, ed una piattaforma posizionata a 10 metri di altezza dove poter apprezzare tutta la sua grandezza, accompagnati da guide che parlano inglese e spagnolo. Le passegiate in barca nelle piscine naturali, che si formano con il gioco delle maree, sono un’altra grande attrazione della zona oltre al piacevole lungomare, Pirangì offre delle buone opzioni di bar e ristoranti. Mangiare una paçoca (carne salata pestata) fatta nel pilao (pesta carne) con macaxeira o assaggiare il granchio nel cocco è una cosa imperdibile per chi passa per Pirangì.

Come arrivarci

Uscendo da Natal, a partire dal quartiere di Ponta Negra, seguendo la Rotta del Sole (RN-063). Pitangi si incontra súbito dopo le spiagge di Pium e Cotovelo.

Attrazioni e specialitá

  • Maggior Cajueiro del Mondo;
  • Passeggiata di Barca;
  • Scogli (parrachos) (piscine naturali);
  • Carnevale e Ferie.

Galleria fotografica