Caicó

Informazioni generali
In Caicó, fiumi, rocce, grotte e colline, come la Serra de São Bernardo, la Serra da Formiga, la Serra da Caridade e la Pedra da Baleia, sono scenari perfetti per il rapel, la scalata, rally di moto, mountai bike, accampamenti, sentieri e treking.

Nella cultura caicoense, si nota la fratellanza dei Negros do Rosário, creata nel 1771, che fino ad oggi commemora i suoi rituali con uma coreografia tutta particolare, utilizzando lance e danze indigene al suono di tamburi secolari. Caicó é uno dei principale destini per il turismo religioso, realizzando in giugno la tradizionale festa di Sant´Anna, patrono della cittá. la festa é uma mescola di profano e sacro, attraendo persone di tutti i locali della regione e dello Stato, oltre ad attrarre conterranei di tutte le parti del BRasile, riunindoli in uma grande confraternizzazione. Altro evento che progetta la cittá é il carnevale che con i suoi blocchi di gente anima i turisti, attratti dal clima di allegria contagiante. Caicó detiene ancora il titolo di ¨terra del bordato¨ per la quantitá e qualitá dei suoi prodotti. Oltre a questo la culinária é um´altra marca registrata: dopo aver passeggiare e essersi ubriacato con tanta bellezza, non rinunci a provar ela straordinaria carne do sol e i formaggi di burro e latte colato, oltre ai deliziosi dolci e biscotti famigliari.

Il município possiede vari laghi, essendo l´Itans il piú importante, con capacitá di 81 milioni e 750 mila metri cubici di acqua. Detiene importanti ricchezze naturali sparse per tutto il suo território. La Serra da Formiga, ricca in minerale ferro, é um significativo attrattivo turístico. Altri punti turistici, come la Serra do Pai Pedro e la Lagoa Seca fanno farte del percorso, cosi come le formazioni rocciose naturali che attraggono l´immaginazione del visitante, come la Pedra da Santa, dell´Avião e do Sapateiro. Nel Poço de Arthur sono incontrate iscrizioni rupestri con piú di dieci mila anni.

Come arrivarci Distanza da Natal: 256 km

Uscendo da Natl per la BR-304 fino a Macaiba, prendendo l´incrocio per la BR-226 fino a Currais Novos e la seguire per la BR-427 che va ad Acari. Finalmente, da Acari, prender ela RN-288 fino a Caicó.

Attrazioni e specialitá
– Colline;

– Caverne e grotte;

– Sito archeologico;

– Riserva ecológica;

– Monumenti storici;

– Castello di Engady;

– Festa di Sant´Anna;

– Fratellanza dei Negros do Rosário;

– Serra da Formiga;

– Açude Itans;

– Culinária e artigianato (bordati, argille e arte sacra) e la sua famosa carne do sol.
Galleria fotografica